Volume 1 – Il Gioco del Trono

Il primo libro della serie Le Cronache del ghiaccio e del fuoco è stato pubblicato da Mondadori sia suddiviso in due volumi, intitolati Il trono di spade (1999) e Il grande inverno (2000) che successivamente in un volume unico nel 2007 con il titolo Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco.
Sotto troverete le varie descrizioni e le sinossi, insieme ai link per poterli acquistare in tutta sicurezza da Amazon!


10Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco (Volume Unico Volume 1)

Questa edizione presenta in un volume unico “Il trono di spade” e “Il Grande inverno”, corrispondente al Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, così come concepito dall’autore.

In una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni, sta per esplodere un immane conflitto. Sul Trono di Spade, nel Sud caldo e opulento, siede Robert Baratheon. L’ha conquistato dopo una guerra sanguinosa, togliendolo all’ultimo, folle re della dinastia Targaryen, i signori dei draghi. Ma il suo potere è ora minacciato: all’estremo Nord, la Barriera – una muraglia eretta per difendere il regno da animali primordiali e, soprattutto, dagli Estranei -sembra vacillare. Si dice che gli Estranei siano scomparsi da secoli. Ma se è vero, chi sono allora quegli esseri con gli occhi così innaturalmente azzurri e gelidi, nascosti tra le ombre delle foreste, che rubano la vita, o il senno, a chi ha la mala sorte di incontrarli? La fine della lunga estate è vicina, l’inverno sta arrivando e non durerà poco: solo un nuovo prodigio potrà squarciare le tenebre. Intrighi e rivalità, guerre e omicidi, amori e tradimenti, presagi e magie si intrecciano nel primo volume della saga de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”.


11Il trono di spade (Prima parte del Volume 1)

Questa edizione è la prima parte del Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. E’ stata pubblicata nel 1999 da Mondadori.

In una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni, sta per esplodere un immane conflitto. Sul Trono di Spade, nel Sud caldo e opulento, siede Robert Baratheon. L’ha conquistato dopo una guerra sanguinosa, togliendolo all’ultimo, folle re della dinastia Targaryen, i signori dei draghi. Ma il suo potere è ora minacciato: all’estremo Nord la Barriera – una muraglia eretta per difendere il regno da animali primordiali e, soprattutto, dagli Estranei – sembra vacillare. Si dice che gli Estranei siano scomparsi da secoli. Ma se è vero, chi sono quegli esseri con gli occhi così innaturalmente azzurri e gelidi, nascosti tra le ombre delle foreste, che rubano la vita o il sonno a chi ha la mala di incontrarli?


12Il Grande Inverno (Seconda parte del Volume 1)

Questa edizione è la seconda parte del Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. E’ stata pubblicata nel 2000 da Mondadori.

Nella terra dove le stagioni possono durare intere generazioni, divampa la guerra tra la bella e corrotta regina Cersei Lannister e i lord dei Sette Regni fedeli ai coraggiosi signori di Grande Inverno. Intanto, nelle grandi pianure orientali, la principessa Daenerys Targaryen, ultima discendente della dinastia del Drago, si prepara con i suoi poteri straordinari alla riconquista del regno dei suoi avi. Ma la vera minaccia sono gli Estranei che avanzano da nord, esseri misteriosi, per secoli ritenuti a torto frutto della fantasia. Odiano la vita, il fuoco, il calore, l’estate, perché essi sono la morte, il freddo, il ghiaccio e l’inverno. La fine dell’estate è vicina e solo un nuovo prodigio potrà squarciare le tenebre.


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
  • Valerio Eletti

    vogliamo leggere almeno un brano del libro … please!

  • Irene_migliorionline

    Buongiorno Maria,

    purtroppo il KitchenAid Artisan è sempre venduto con solo le 3 fruste, il coperchio paraschizzi e la ciotola in acciaio, mentre tutti gli altri accessori sono opzionali ed acquistabili separatamente. Su Amazon abbiamo trovato alcune offerte che includono oltre al robot anche il trita carne ( https://www.amazon.it/KitchenAid-MVSA-5K45SSEWH-taglierina-trinciatura/dp/B00IALJQSI/ref=pd_sbs_79_27?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=BMY62G6639X50W8KA5KM&tag=01robotcucina-21), ma non il frullatore che viene proposto dall’azienda come elettrodomestico indipendente.
    In alternativa a KitchenAid le consigliamo invece il Kenwood MultiOne KHH326WH (http://www.robotincucina.it/robot-da-cucina-per-marca/robot-da-cucina-kenwood/impastatrici-kenwood-multi-one/kenwood-multione-khh326wh/) o il Kenwood Prospero KM285 (http://www.robotincucina.it/robot-da-cucina-per-marca/robot-da-cucina-kenwood/impastatrice-kenwood-prospero/kenwood-prospero-km285/) entrambi con un ottimo rapporto qualità prezzo che includono sia il tritatutto che il frullatore.
    Sperando di esserle stati d’aiuto, porgiamo cordiali saluti.

    Irene

  • Sara

    Salve! Io volevo comprare un robot da cucina con tritatutto frullatore spremiagrumi e gli accessori per i vari tagli. Mi sapete dare qualche idea? Grazie

  • Emanuela Marino

    buona sera a tutti, un consiglio, dopo aver letto molto e tanto e confrontato…. ho ben capito che appartengono alla fascia superiore il kitchenaid e Kenwood KMX…. ma essendo io all’inizio, e si intenzionata a fare impasti per provare a testare per una futura vendita home made…. ma essendo anche la mia prima macchina pensavo per adesso di orientarmi per una via di mezzo e avevo optato o per La prospero KM 285 o la Moulinex QA502G Masterchef Gourmet… consiglio? grazie in anticipo per la risposta e soprattutto per il lavoro che fate 😀

    • Irene_migliorionline

      Buonasera Emanuela,

      se ho ben capito è alla ricerca di un’impastatrice planetaria di qualità per una produzione piuttosto importante, ma allo stesso tempo dato che è all’inizio della sua attività non vuole investire fin da subito in un modello professionale. I modelli da lei citati sono entrambi una buona scelta per chi è agli inizi e, oltre alle fruste per impastare, includono anche diversi altri accessori come il frullatore le lame per grattugiare ed affettare. Tuttavia entrambi hanno una capienza piuttosto limitata (4l il Moulinex e 4,3 il Prospero) e quindi potrebbero non essere del tutto indicati per una produzione destinata alla vendita, inoltre perfetti per un uso sporadico questi robot potrebbero non perforare a dovere se usati quotidianamente e per tempi piuttosto prolungati . Le consigliamo quindi di orientarsi verso modelli più capienti, più solidi e con un motore più potente come ad esempio il KitchenAid Artisan che essendo interamente in metallo garantisce anche un’ottima stabilità sul piano di lavoro. In alternativa sempre nella fascia di prezzo dell’Artisan, ma un po’ più economico c’è il Kenwood Chef Premier KMC570GL che con una ciotola da 4,6 l, una potenza di 1000 w e svariati accessori inclusi è sicuramente un’ottima scelta.
      Valuti comunque anche l’acquisto di un robot di fascia superiore e professionale come il KitchenAid Professional (6,8 l) o i modelli della linea Kenwood Chef Major Titanium che con ciotole da oltre 6,5 l e una potenza elevata potrebbero rappresentare un investimento a lungo termine.

      Sperando di essere stati d’aiuto, porgiamo cordiali saluti.

      Irene

  • Maria Satta

    Buongiorno,
    vorrei acquistare un robot da cucina e sono indecisa tra due modelli:
    1. Panasonic MK-F800SXE;
    2. Electrolux EFP9300.
    Che cosa ne pensate?
    Vorrei un robot da utilizzare quotidianamente e mi occorrerebbe principalmente
    per preparare burri e per sminuzzare.
    Grazie,
    Maria Satta

    • Irene_migliorionline

      Buongiorno Maria,
      entrambi i robot da lei citati sono prodotti do ottima qualità e con caratteristiche simili. Entrambi vantano un corpo in metallo pressofuso ed accessori in plastica BPA Free, mentre le lame sono in acciaio. Anche il set di accessori si equivalgono anche se il Panasonoc oltre alle varie lame e alla caraffa frullatore ha anche lo spremi agrumi ed lo scola insalata. L’electrolux però è più capiente con 2 contenitori rispettivamente da 4,2 e 2,2 l, contro quelli da 2,5 5 1 l del Panasonic. Tenendo presente anche il rapporto qualità prezzo, il Panasonic ha una marcia in più grazie anche alla versatilità delle 5 funzioni Touch preimpostate.
      Sperando di essere stati d’aiuto, porgiamo cordiali saluti.

      Irene

  • Irene_migliorionline

    Buongiorno Jennifer,

    il Moulinex Cuisine Companion è sicuramente una validissima alternativa al famosissimo Bimby e vanta anche un prezzo decisamente più conveniente, tenga presente che anche la versione base del Bimby non è dotata di molti accessori. Su una fascia di prezzo più bassa troviamo invece l’Imetec Cukò che, pur essendo un buon prodotto non ha una capacità di lavorazione elevata (la ciotola è di 1-2 litri) . Potrebbe invece valutare uno dei modelli della linea Kenwood Cooking Chef che, oltre ad avere una ciotola molto capiente (6,7 l), vantano un sistema di cottura ad induzione sulla base di una impastatrice planetaria. Il movimento planetario è infatti il plus di questa linea e fa la differenza rispetto agli altri modelli, Bimby incluso. Il Kenwood Cooking Chef KM082 e il Kenwood Cooking Chef KM096sono attualmente in offerta su Amazon con uno sconto di oltre il 40% (qui e qui).Mentre se è alla ricerca di un modello davvero completo e versatile le consigliamo il Magimix che include un’ampia gamma di accessori tra cui il food processor con bacinelle di diverse dimensioni ed il cestello per la cottura a vapore. l prezzo è piuttosto elevato e si aggira intorno ai 1000/1200 euro.

  • Claudia Guerra

    Buongiorno, mi sto interessando al mondo dei robot da cucina perché con una bimba piccola spesso manca il tempo di impastare a dovere pizze e torte 🙂
    Avrei bisogno di un consiglio per un robot che mi possa aiutare ad impastare impasti per pizza, torte, e che possa fare marmellate e conserve. Ho letto buone recensioni sui prodotti Klarstein Hero robot, cosa mi dite? ora sul sito lo danno a 149 euro nella versione bianca.

    Fascia di prezzo starei nei 200euro, per un utilizzo non giornaliero, ma almeno 2/3 volte a settimana.

    Grazie mille!

    • Irene_migliorionline

      Buongiorno Claudia e grazie per averci scritto,

      Il Klarstein Hero è nel complesso un buon robot con cottura multifunzione soprattutto in virtù deprezzo decisamente conveniente. Vanta 4 programmi automatici, una temperatura regolabile tra 30º e 120ªC, e una protezione da applicare sopra la lama per fare gli impasti. Sempre nella stessa fascia di prezzo anche se leggermente più cari, le consigliamo di valutare anche l’Imetec Cukò e, sempre di Klarstein il modello Food Circus che ha ben 10 programmi, cestello vaporiera e ganci per impastare.

      Sperando di essere stati d’aiuto porgiamo cordiali saluti,

      Irene

  • Sveva Köhler Carolina

    Ciao a tutti, amo cucinare, fare torte , pasticceria, e impasti per pane e pizza. Mi piace molto kitechen aid design molto bello ma ho letto tante buone recensioni su keenwood,. voi cosa mi consgiliate? e su keenwood qual è la migliore? io avevo vidto KM0075 O KMM060 ma ve ne sono una marea. vi prego aiutatemi

    • Irene_migliorionline

      Buongiorno Sveva e grazie per averci scritto,

      KitchenAid è sicuramente uno dei migliori marchi in questo campo e i suoi robot da cucina ( Artisan e Professional ) combinano prestazioni elevate e consumi contenuti (grazie al motore a presa diretta) ad un design iconico e molto piacevole che trasforma un semplice elettrodomestico in un oggetto di arredo. Kenwood non vanta un design così accattivante, ma produce comunque ottimi robot con un rapporto qualità prezzo vantaggioso offrendo inoltre una scelta più ampia sia per quanto riguarda i prezzi che per la tipologia di accessori inclusi. A differenza di KitchenAid infatti i robot da cucina Kenwood includono nella maggior parte dei casi diversi accessori che vanno da frullatore al food processor, dal tritacarne alla centrifuga. Proprio a causa dell’ampia offerta di questo marchio è difficile definire il modello migliore poiché i diversi robot hanno funzioni, accessori e capacità differenti. I 2 modelli da lei citati (KMM060 e KMM075) sono entrambi prodotti di linea alta e sono caratterizzati da una capacità e potenza elevata ( 6,7 l e 1500W), si differenziano semplicemente per la presenza del timer. L’equivalente KitchenAid di questa linea è il KitchenAid Professional che ha una ciotola da 6,9l. Se le va di dirci con più precisione quali sono le caratteristiche che sta cercando per il suo futuro robot da cucina saremo lieti di indirizzarla in modo più preciso verso un prodotto specifico.

      Sperando di essere stati utili, porgiamo cordiali saluti.

      Irene