Il parere degli esperti

Il team de I Migliori On-Line ha avuto il piacere di intervistare per Linvernostaarrivando.it Viviana Bonomo, ideatrice del marchio Bibi Cosplay e attiva con le sue creazioni nelle fiere più famose di Italia dando corpo ai personaggi più amati di libri, fumetti, cartoni e serie televisive. Nata e cresciuta in una famiglia di sarte, ha cominciato a giocare con ago e filo ancora prima di imparare a leggere e scrivere: si può dire che il cosplay è entrato in casa sua praticamente da bambina, infatti quando i vestiti di carnevale degli altri bambini erano i classici principessa/odalisca/Zorro/Pierrot, lei già si trasformava in una piccola Goldrake e da lì , non si è più fermata. Nel 2011 approda con il suo marchio Bibi Cosplay al Comicon di Napoli, portando in ambito cosplay tutte le tecniche della sartoria unita a materiali e tessuti sia classici che di nuova generazione.

Viviana al Comicon 2015 in versione Dalek

Viviana al Comicon 2015 in versione Dalek

Viviana, non solo sei un’artista, ma sei anche una grande appassionata della serie de Il Trono di Spade: cosa secondo te è più di impatto nei libri e cosa invece è meglio riuscito nella serie TV?

Qua viene il difficile. Io ho cominciato a leggere i libri negli anni ’90 e devo ammettere che è stata dura tenere testa alle lunghe attese a cui ci ha abituato George Martin. I libri sono molto lenti, in certi punti ai limiti dello sbadiglio compulsivo, però poi accadono quelle cose che ti fanno saltare dalla sedia e ti lasciano sbigottito. Celebre è rimasta la mia reazione alle Nozze Rosse, in cui ho dovuto leggere e rileggere quelle pagine un paio di volte per riuscire a comprendere esattamente la portata (a livello di trama) di quello che era accaduto. Ovviamente, questa scena (come molte altre) ha avuto un impatto ancora maggiore quando è stata trasformata in una immagine “reale” . Un merito della serie TV è quello di avere condensato la trama originale facendo succedere le cose una dietro l’altra, mentre nel libro possono passare anche 50-100 pagine tra un evento e l’altro. Questo però è , a mio avviso, anche un limite perché alcuni tagli su eventi/personaggi sono stati piuttosto discutibili a livello di linearità del racconto. Il mio consiglio è quello di armarsi di tanta pazienza e leggersi anche i libri, c’è ancora un mondo di cose da scoprire.

Costume di Harley Quinn realizzato da Viviana per il Comicon 2015

Costume di Harley Quinn realizzato da Viviana per il Comicon 2015

Nella tua esperienza, quali sono i gadget più richiesti de “Il Trono di Spade”?

Tutti vorrebbero un meta-lupo, ma a quanto pare i fornitori hanno qualche difficoltà a reperirli!
Scherzi a parte, gli articoli più richiesti sono spesso le action figure, soprattutto quelle “Pop!” della Funko che vanno letteralmente via come l’acqua. Un altro gadget che piace molto è inoltre il cofanetto con le uova di drago di Daenerys.

Qual è a tuo avviso il personaggio più amato e frequente nei cosplay?

In ambito cosplay, GOT ha riscosso molto successo, riportando in auge il lavoro di gruppo. Sono nate molte associazioni che nelle fiere rievocano praticamente tutto l’universo di Westeros, dai personaggi più famosi ai comprimari, comprese anche ottime riproduzioni del celeberrimo trono. Vanno ovviamente per la maggiore i personaggi che hanno ricevuto fino ad ora più spazio a livello narrativo (quelli che al momento potremmo definire “i sopravvissuti” alla mannaia del “maledetto” Martin) quindi di sicuro Daenerys, Jon Snow e Cersei, ma anche Melisandre e Tyrion.

Costume realizzato da Viviana di Anna di Frozen - Comicon 2014

Costume realizzato da Viviana di Anna di Frozen – Comicon 2014

Se potessi rinascere a Westeros, a quale casata vorresti appartenere?

Probabilmente sarei una Tyrell di Alto Giardino , penso che di questo passo la Regina di Spine finirà con il sopravvivere a tutti!

Quale gadget per te non può mancare nella casa di un appassionato di Game of Thrones?

Penso che nonostante il fatto che sia l’oggetto che porta più sfortuna in tutto il continente di Westeros (tutti quelli che ci sono seduti sopra hanno fatto una brutta fine….), chi è che non vorrebbe un trono di spade in camera ?

Ringraziando Viviana, di cui potete vedere alcune belle creazioni nelle foto allegate a quest’intervista, vi segnaliamo la sua pagina Facebook, sito internet e mail tramite i quali potrete mettervi in contatto con lei per informazioni e commissioni:

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/BibiCosplay.Sartoria?fref=ts

Sito internet: http://bibicosplay.wordpress.com/info/

Mail: bibicosplay@hotmail.it

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail